La meravigliosa isola di Lefkada e le sue stupefacenti spiagge

0
2729
Porto Katsiki, la più bella spiaggia di Lefkada
Porto Katsiki, la più bella spiaggia di Lefkada

Lefkada (oppure Leucade) è un isola greca nel Mar Ionio. Fa parte del gruppo delle isole ioniche con Corfù, Zante, Cefalonia, Itaca, Paxos e Kithyra. Considerata come i Caraibi della Grecia, l’isola di Lefkada stupisce i visitatori con il colore blu esotico delle sue acque.

Le sue spiagge incontaminate di sabbia bianca sono il suo orgoglio e l’hanno resa famosa in tutto il mondo. Ma questa bellissima isola non ha solo le spiagge da mostrare ai suoi turisti, ma anche una ricca flora e fauna, stupendi villaggi tradizionali, bianche montagne che dominano il paesaggio e una natura selvaggia ricca e senza eguali.

Lefkada è un’isola montuosa, con una folta vegetazione a est e a sud. Ad est, le coste sono morbide, al riparo dal vento e punteggiate da isole verdeggianti.

La sua costa occidentale, d’altra parte, è ripida e intervallata da enormi spiagge selvagge di sabbia dorata, come Agios Nikitas e Kalamitsio. Questo lato dell’isola è molto ventoso ed è preferita dagli appassionati di kitesurf e windsurf. La rete stradale consente di girare l’isola e di esplorare tutti i suoi variegati paesaggi.

Nella storia dell’isola, il Capo di Leucade, all’estremità meridionale, occupa un posto leggendario. In antichità è da questa scogliera alta più di 70 metri che si buttavano giù gli innamorati delusi. La poetessa Saffo si sarebbe suicidata proprio qui, saltando tra le onde. Precedentemente dominato da un tempio di Apollo, il sito ora ospita un faro che si affaccia sulle vicine isole di Itaca e Cefalonia.

Cosa vedere a Lefkada

Città e villaggi

La città di Lefkada è la capitale dell’isola. Qui, c’è un interessante museo archeologico e l’originale “Museo del grammofono”.

Sono interessanti da visitare le diverse chiese tra cui una chiesa veneziana dedicata a Cristo l’Onnipotente (Christou Pandokratora) che risale al 17° secolo.

Stretta tra mare e laguna, la capitale di Lefkada, ha il fascino caratteristico di una città di provincia. Deve essere scoperta al calar della notte quando le facciate delle sue case colorate vengono illuminate dalla luce dei lampioni e la folla dei turisti arriva a rallegrare i vicoli lastricati del porto veneziano.

In questa città troverete numerose taverne che propongono una cucina greca e internazionale, piccoli negozi e una vivace vita notturna.

Le altre due città principali sono Nydri e Vassiliki:

Da Nydri, la più grande località balneare dell’isola, puoi andare a Skorpios, l’isola della famiglia Onassis, o Meganissi. Da Vasiliki ci sono traghetti regolari per Cefalonia e Itaca.

Vasiliki è anche un luogo popolare per gli appassionati di windsurf a causa dei suoi venti forti. A pochi chilometri di distanza si trova la più famosa delle spiagge dell’isola, Porto Katsiki. Situata ai piedi di un’imponente scogliera sorprende per il colore delle sue acque, un blu turchese completamente opaco.

Meritano di essere visitati anche i villaggi delle montagne o della costa che seducono per la loro autenticità: Poros, Exanthia, Agios Nikitas o Sivota.

Le migliori spiagge di Lefkada

Lefkada è famosa per le sue vaste spiagge esotiche, le baie, le scogliere che si tuffano nel mare e gli innumerevoli pini che adornano la costa. Kathisma, Egremni, Milos, Pefkoulia, Myli, Ammoglossa, ogni spiaggia è un’esperienza indimenticabile. Ma la più bella fra tutte è Porto Katsiki.

Porto Katsiki, la più bella spiaggia di Lefkada
Porto Katsiki, la più bella spiaggia di Lefkada

Nidri – situato circa a metà della costa orientale è una delle località più vivaci e ha alcuni ottimi bar e ristoranti. La spiaggia di sabbia e ghiaia è molto popolare e molto ben attrezzata, con piscine all’aperto, taverne e bar.

Il panorama regala una vista sulle vicine isole di Heloni, Scorpioni, Sparti e Madouri. Se ci andate a settembre, non stupitevi di vedere molte barche a vela: è semplicemente la regata ionica, una delle gare di vela più importanti in questa regione del Mediterraneo.

Kathisma – è un’altra bella e lunga spiaggia sabbiosa con piscine all’aperto, sport acquatici, splendidi tramonti e ristoranti e bar nelle vicinanze. E come i suoi cugini nel sud, è delimitato da colline boscose e scogliere che si combinano per formare un paesaggio spettacolare.

Milos – si trova tra Kathisma e Agios Nikitas sulla costa occidentale. Milos è una bella spiaggia immersa in un paesaggio idilliaco, delimitato da alte scogliere granitiche a sud e colline boscose a est e a nord. Le chiare acque turchesi non sono così facili da raggiungere, ma ne valgono la pena.

Tuttavia, non dimenticare di portare provviste, perché non ci sono servizi sul posto! Ci vogliono dai 15 ai 20 minuti di cammino su un terreno piuttosto ripido. È molto più facile arrivare in barca da Agios Nikitas, che è un po’ più giù lungo la costa.

Egremni – è considerata una delle più belle spiagge del bacino del Mediterraneo. Si dovevano scendere 350 scalini per accedere alla sabbia bianca lunga 2 km e alle sue meravigliose acque turchesi.

Purtroppo il terremoto del 2015 ha quasi distrutto questa meraviglia della natura e al momento la spiaggia non può essere raggiunta via terra. Ma puoi sempre goderti questo fantastico posto accedendo dal mare.

Porto Katsiki – Si trova all’estremità meridionale della costa occidentale ed è una delle più belle spiagge di Lefkada, ma anche una delle più colorate e panoramiche delle isole greche. È fiancheggiata da imponenti scogliere di calcare bianco su un lato e l’accesso alla spiaggia avviene attraverso un verde passaggio alberato.

Sabbia bianca e acque azzurre completano questa tavolozza di colori. La sua bellezza rende questa spiaggia molto popolare in alta stagione. L’arrivo al parcheggio è facile, ma per raggiungere la spiaggia si deve camminare un po’. E’ possibile arrivare anche in barca da Vassiliki o Nidri sulla costa orientale.

Vassiliki – si trova in un’ampia baia a sud di Lefkada. Vassiliki, che è una delle località balneari più vivaci di Lefkada, è molto frequentata da windsurfisti e marinai. La sua spiaggia fa parte della classifica dei 10 migliori luoghi al mondo per il windsurf e nei primi tre in Europa.

Questa lunga spiaggia sabbiosa è incastonata tra verdi colline che caratterizzano la maggior parte dei paesaggi di Lefkada. La città ha molte taverne e bar e attrezzature per gli appassionati di sport acquatici.

Pefkoulia – si trova a nord-ovest di Lefkada. Questa è una delle spiagge più belle di Lefkada, con le sue bellissime acque turchesi, sabbia bianca, ciottoli e paesaggi mozzafiato. Si trova su colline boscose molto ripide e si estende per circa due chilometri lungo la costa. Pertanto è raramente affollato. È servito da un parcheggio e un ristorante / caffetteria ed è facile da raggiungere.

Non perdetevi anche

Le chiese di Lefkada – La chiesa di Aghios Ioannis Antzoussis, la più antica dell’isola, la chiesa Pantocratora del 1684, costruita dai veneziani in memoria della loro vittoria contro i turchi. Poi la chiesa della Vergine Maria Isodion costruita nel 1720, e infine il monastero di Panayia Faneromeni, il più importante centro religioso di Lefkada.

I siti archeologici – Visita l’antica città di Lefkada Nirikos, la prima capitale dell’isola del 2° millennio a.C. che fu di grande importanza economica nella regione. Un altro sito da visitare è la fortezza di Lefkada, mentre lungo la spiaggia, ci sono le rovine delle fortezze di Georgios, Alexandros e Constantinos.

Il castello di Agia Mavra risale al 14° secolo, ma è stato rinnovato più volte da allora. È stato originariamente costruito dai governanti siciliani e usato per proteggere la città vecchia. C’è una bella chiesa e durante l’estate ci sono spesso vari eventi culturali che si svolgono lì.

Anche la grotta di Papanikolis merita una visita. È una grande caverna di stalattiti che può essere raggiunta solo in barca.

Cosa fare a Lefkada

Parapendio a Kathisma e Aghios Ioannis

Il paesaggio naturale montuoso e i venti che soffiano sull’isola sono favorevoli e incoraggiano i giovani avventurosi viaggiatori ad avere una nuova visione della costa dell’isola dall’alto nell’aria!

Windsurf a Vassiliki

Situato a sud dell’isola, Vassiliki è spesso classificato tra le prime dieci spiagge in Europa per il windsurf perché i suoi venti sono forti e stabili.

L’isola è anche molto bella da esplorare, passeggiando o percorrendola con un veicolo. Ci sono spesso eventi culturali al Castello di Agia Mavra.

Crociera per Itaca, Cefalonia e Isole Skorpios

Ci sono molte possibilità per le crociere intorno all’isola di Lefkada e dintorni. Quello che raccomandiamo in particolare è quella che parte da Nidri, Lefkada, fa una prima sosta a Porto Katsiki e poi ti porta alla bellissima località balneare di Fiskardo sull’isola di Cefalonia, per poi raggiungere Itaca, la grotta di Papanicolis sull’isola di Megasini, Skorpios, e l’isola di Madouri, che ospita la casa del poeta greco Aristote Valaoritis.

Visita le cascate a Nidri

Alla periferia di Nidri, è possibile visitare le cascate di Dimossari. Durante l’estate, è il luogo ideale per nuotare nelle acque cristalline del lago.

Vita notturna

La maggior parte dei bar e dei locali notturni sono a Nidri, ed è il paradiso per chi vuole davvero festeggiare. Anche la città di Lefkada offre molte possibilità per il divertimento dei giovani.

Se invece vuoi trascorrere momenti più tranquilli, Perigiali e Nikiana potrebbero essere le mete migliori per te.

Come muoversi sull’isola

Ci sono due autobus, barche e taxi per spostarsi, ma se vuoi davvero esplorare l’isola, dovresti davvero noleggiare un’auto o uno scooter.

Come arrivare a Lefkada

La particolarità di Lefkada è che è collegata alla terraferma da una lunga strada rialzata e da un ponte galleggiante. Non è necessario prendere la barca per arrivarci.

Tuttavia, se non avessi una macchina, sappi che puoi arrivare a Lefkada in autobus da Atene. La distanza tra le due città è di 378 km e ci vorranno circa 5 ore per arrivarci. L’isola è ben servita da autobus nazionali dalle principali città.

È anche possibile arrivare in aereo all’aeroporto Aktio di Preveza, situato a 11 chilometri dall’ingresso di Lefkada. Sul posto, è molto facile noleggiare un’auto o uno scooter per esplorare i tesori di questo gioiello del Mar Ionio.

La terza possibilità di arrivare a Lefkada è il traghetto. Esistono diversi collegamenti tra Lefkada e le altre isole ioniche, nonché quelle del Peloponneso (Porto di Patraso e Killini).

Dove dormire

Il migliore posto dove alloggiare dipende da ciò che preferisci fare nell’isola. Ci sono molti bei porti e piccoli borghi dove alloggiare se la tua vacanza ideale coinvolge spiagge tranquille e calette.

Per una vacanza al mare in famiglia, il posto ideale è la costa a nord-ovest, dove ci sono una serie di baie sabbiose con sfumature dolci. Pefkoulia è una delle spiagge più belle ed è vicina ai negozi e ai ristoranti di Agios Nikitas.

Se cerchi un posto per rilassarsi, dai un’occhiata alle graziose cittadine portuali della regione di Sfakiotes. Questi sette villaggi sono stati lenti a cambiare nel corso dei secoli e c’è un meraviglioso senso di ospitalità tradizionale – di solito centrato attorno alla taverna locale. Sono facili da visitare tutti perché si trovano a circa un chilometro l’uno dall’altro, in mezzo ad antichi uliveti e mulini a vento in rovina.

Questo articolo contiene link di affiliazione. Ciò significa che quando selezionate uno di questi link e acquistate un bene o un servizio, noi otteniamo una piccola commissione. A voi non costa nulla ma a noi ci consente di mantenere aggiornato il nostro sito. Vi ringraziamo in anticipo per il vostro supporto in questo modo.

Le bellissime spiagge di Lefkada
Le bellissime spiagge di Lefkada

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here