Le più belle e segrete spiagge di Corfù da non perdere

3
17146
Corfù - Rovinia Beach
Le più belle spiagge nascoste di Corfù - Rovinia Beach

Sono ben trenta le spiagge di Corfù premiate con la Bandiera Blu che adornano i 217 km della sua linea costiera. Molte spiagge sono ottime per i bambini, grazie alla loro dolce pendenza verso acque poco profonde, altre invece sono paradisi per gli appassionati di sport acquatici.

A parte le spiagge premiate, Corfu nasconde tante segrete spiagge di straordinaria bellezza, lunghi tratti di sabbia fine situati fuori dai sentieri battuti, piccole pittoresche insenature di ciottoli e baie idilliache. Qui di seguito elenchiamo alcune tra le più belle e segrete spiagge di Corfù.

Cosa vedere e fare a CorfùOfferte viaggio per Corfù

Risparmia prenotando insieme Volo + Hotel

Pacchetti Vacanze Corfù Volo + Hotel

Le segrete spiagge di Corfù

Sotto Paleokastritsa e al sud, la zona montuosa della costa occidentale è fatta di alte scogliere che terminano bruscamente sulla costa occidentale e tagliano le spiagge dalla terraferma. L’accesso è difficile ed avviene principalmente dal mare. Qui si trovano forse le più belle spiagge nascoste dell’isola.

Tutte queste spiagge non sono sabbiose ma piuttosto un mix di ciottoli e sabbia. Alcune sono così isolate e difficili da raggiungere che la maggior parte della gente li ignora o non li visita quasi mai. Interamente pure, senza infrastrutture turistiche (tranne Liapades), sono ideali per il relax e la tranquillità.

Queste sono le spiagge che vanno da nord a sud: Liapades, Rovinia, Liniodoros, Paradise, Stelari e infine Giali. L’ultima, ma non meno bella, è la spiaggia Porto Timoni, a nord di Paleokastritsa. La sua bellezza sta soprattutto nella passeggiata da fare per raggiungerla.

Liapades

La pittoresca spiaggia di Liapades, chiamata anche Gefyra, è una spiaggia con acque turchesi situata su una piccola baia ad est di Paleokastritsa, a soli due chilometri di distanza da essa. Acque cristalline in uno scenario mozzafiato, pieno di vigneti e campi verdeggianti.

#liapades

Un post condiviso da Vici (@trollkindvici) in data:

La spiaggia è lunga circa 100 metri, coperta di sabbia e ciottoli, ed è completamente attrezzata con lettini, ombrelloni, barche e canoe a noleggio.

A Liapades è consigliata l’attività di snorkeling per l’affascinante vita marina che si incontra nelle acque cristalline. Chi è interessato può noleggiare un’imbarcazione veloce e raggiungere le spiagge vergini nelle vicinanze.

Ce ne sono circa 15 da esplorare. Alcune di esse possono essere raggiunte solo in barca mentre altre a piedi. Ci sono gite organizzate in barca che portano sulla maggior parte di queste spiagge e nelle famose piccole grotte di Paleokastritra.

Rovinia Beach

Rovinia Beach è una delle spettacolari spiagge della baia di Palaiokastritsa, situata a 20 km dalla città principale di Corfù e circa 2 km da Liapades. A Rovinia si può accedere in barca da Gefyra Beach (Liapades) o Palaiokastritsa. Un’altra alternativa interessante è la discesa della collina attraverso uno stretto sentiero con gradini, lungo circa 600 metri, con una vegetazione meravigliosa.

#roviniabeach #corfu

Un post condiviso da Ionut Popovici (@ionuts_popovici) in data:

La spiaggia è ricoperta di ciottoli bianchi lisci e lucenti, ed è circondata dalle splendide montagne verdi. Sul lato sinistro della spiaggia c’è un breve sentiero che sale sulla collina e porta alla spiaggia di Limni.

Rovinia è un posto favoloso con acque esotiche color turchese e un paesaggio roccioso mozzafiato coperto dal verde. L’intero scenario e i suoi colori si riflettono nell’acqua e creano un’atmosfera meravigliosa.

Rovinia è una spiaggia abbastanza isolata, senza infrastrutture, che mantiene la sua bellezza naturale, anche se durante l’alta stagione può diventare davvero affollata. A volte c’è solo una barchetta che offre panini e bevande fredde.

Limni Beach

La spiaggia di Limni è un bellissimo ambiente isolato che si trova a circa 2 km dal villaggio di Liapades. Limni è una spiaggia bella e appartata, completamente naturale e poiché non ha infrastrutture, si consiglia di prendere con sé acqua e cibo. È accessibile principalmente via mare e via terra per i buoni scalatori.

La sua forma è molto particolare. Ha la stessa struttura della doppia spiaggia di Porto Timoni nel nord-ovest di Corfù. Essenzialmente è una striscia bianca di ciottoli levigati e che unisce la terra con un’enorme roccia nel mare, formando così una doppia spiaggia, dove a sinistra e a destra ci sono due bellissime baie.

Una volta a Limni si rimane stupiti dal rilassante ambiente naturale. La vista è spettacolare e si può vedere Paleokastritsa, le sue famose baie, le montagne e il paesaggio verde.

Iliodoros o Liniodoros

Liniodoros è un’altra spiaggia paradisiaca di Corfù, situata a 17 km a ovest della città di Corfù e a circa 3.5 km dal villaggio di Liapades. È facilmente raggiungibile in auto attraverso i meravigliosi uliveti verdi o tramite una barca a noleggio da Palaiokastritsa o dalla spiaggia principale di Liapades (Gefyra).

La spiaggia di Liniodoros è coperta di ciottoli bianchi e sabbia. L’acqua è blu cristallina, molto pulita e rinfrescante.

Il silenzio della natura in questo posto è sicuramente ammirevole. La spiaggia non ha infrastrutture e il paesaggio rimane intatto dall’uomo, mantenendo così il suo carattere naturale e la sua bellezza.

Paradise Beach (Chomi o Chomoi)

Paradise Beach, vicino al villaggio di Liapades e Palaiokastritsa, è una delle poche spiagge nascoste dell’isola. Questa è una delle più belle di tutta l’isola. È una spiaggia isolata sulla costa nord-occidentale di Corfù, che può essere raggiunta solo via mare. Grandi, verticali scogliere bianche si ergono su una stretta spiaggia di ciottoli con acque cristalline.

Sul lato settentrionale della spiaggia c’è una grotta sottomarina, una delle innumerevoli che esistono lungo la costa della regione. Paradise Beach è conosciuta anche con un altro nome, Chomi o Chomoi.

Paradise è una spiaggia vergine, non ha infrastrutture turistiche quindi occorre essere completamente preparati ed attrezzati prima di arrivarci. È possibile raggiungere la spiaggia del Paradiso, in barca o con le escursioni in mare che partono dalla spiaggia di Palaiokastritsa e dalla spiaggia di Liapades. Di solito queste escursioni fanno tappa sul resto delle spiagge paradisiache della regione, Liniodoro, Stelari e Giali.

Stelari

La spiaggia di Stelari è una spiaggia isolata con ciottoli e acque blu molto pulite sulla costa occidentale di Corfù. Una enorme, bianca, scogliera verticale si erge sopra questa spiaggia che è relativamente stretta. Da Stelari si può vedere il piccolo isolotto di Kolivri, famoso luogo di pesca per la gente del posto.

La spiaggia di Stelari è accessibile solo via mare. Se non si possiede una barca, si può noleggiare una dalla spiaggia di Liapades oppure ci si può aggregare a uno dei tour organizzati che portano anche su questa spiaggia. Questi tour di solito fanno tappa sul resto delle spiagge vicine, che sono altrettanto belle e idilliache: Paradise, Liniodoro e Giali.

Durante la gita sulla riva si possono vedere le numerose grotte che si sono formate in questa regione e raggiungere le rive del Palaiokastritsa.

Spiaggia di Giali

La spiaggia di Giali è una spiaggia isolata sulla costa occidentale dell’isola, sotto il villaggio di Giannades e vicino alla spiaggia di Ermones. L’accesso alla spiaggia di Giali è possibile solo via mare, con le barche utilizzate da escursioni organizzate che partono dalla spiaggia di Liapades. È inoltre possibile noleggiare la propria barca dalla spiaggia di Ermones, che è molto vicina.

#corfu #gialibeach #couple #sunnyday

Un post condiviso da @ christine.red in data:

La spiaggia di Giali è circondata da scogliere e la sua costa è coperta di piccoli ciottoli, così come il suo fondale marino. La sua denominazione (che significa vetro in greco) deriva dalla chiarezza delle sue acque!

La spiaggia di Giali è la più settentrionale della lista di spiagge isolate di Corfù, che iniziano da Liapades e sono veramente paradisiache.

Porto Timoni

Porto Timoni è una bellissima spiaggia, ben nascosta e non particolarmente conosciuta, sotto il villaggio di Afionas a nord ovest di Palaiokastritsa e vicino ad Agios Georgios Pagi.

Essenzialmente, si tratta di due diverse spiagge che sono separate da una stretta striscia di terra. Il piccolo si chiama Limni e il grande Porto Timoni. La sua posizione è magnifica: verdeggianti colline circondano queste due spiagge, una con acque azzurre e la seconda con acque blu più profonde. Queste due baie hanno diverse temperature dell’acqua.

Per arrivare a Porto Timoni si deve seguire il sentiero che, inizia dalla piazzetta di Afionas. La durata del percorso in discesa fino alla spiaggia dura circa 20 minuti, sebbene sia una passeggiata occorre andare adagio, perché il sentiero è in molti punti accidentato.

Le uniche cose che troverete a Porto Timoni sono le due baie, acque molto pulite e pochi bagnanti. Ovviamente questa è una spiaggia totalmente vergine e quindi è necessario avere con sé acqua e tutto ciò di cui si avrà aver bisogno durante la giornata. Si può anche continuare sul sentiero verso il bordo della penisola che raggiunge la cappella di Agios Stylianos costruita in una piccola grotta.

Akra Drastis

Non è esattamente una spiaggia ma un piccolo fiordo situato alla periferia della costa, sul lato nord-occidentale dell’isola. La spiaggetta di Drastis è nascosta in uno splendido paesaggio boschivo e per arrivarci devi guidare su una strada sterrata di 1,5 chilometri, oppure camminare. È anche accessibile via mare usando una barca o una nave.

Noi consigliamo di parcheggiare la macchina nel parcheggio vicino al punto panoramico e proseguire a piedi fino alla spiaggetta.

Questa «spiaggia» non è adatta a chi ama prendere il sole ma, solo per chi ama nuotare e fare un tuffo dalle scogliere. Qui non ci sono infrastrutture turistiche. Il villaggio più vicino è Peroulades, ad una distanza di circa 2 chilometri.

La nostra raccomandazione
Se decidete di prenotare in alta stagione l’opzione più conveniente è quella di prenotare direttamente i pacchetti che comprendono il volo e l’hotel.

 

Pacchetti Vacanza Corfù Volo + Hotel

 

Se invece avete gia preso il volo potete prenotare il vostro hotel su Booking. Se avete date certe per il vostro viaggio potete risparmiare un po’ scegliendo l’opzione non rimborsabile che alcune strutture offrono.

Se avete intenzione di noleggiare una macchina (scelta che noi raccomandiamo fortemente per essere in grado di visitare tutta l’isola) non dovete prendere per forza un hotel sul mare. Potrete pagare meno se decidete di spostarvi dalla costa.

Corfù - Rovinia Beach
Le più belle spiagge nascoste di Corfù – Rovinia Beach

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here