Spiagge più belle di Lefkada: mappa delle migliori e come arrivare

1
3245

Lefkada è una delle isole più belle del Mar Ionio, con spiagge uniche e bellissime come Porto Katsiki ed Eggremnoi. Sono proprio le sue belle spiagge ad attrare ogni estate tantissimi turisti alla ricerca di vacanze contraddistinte da sole, spiaggia e mare. Vediamo allora, anche con l’aiuto della mappa, quali sono le spiagge più belle di Lefkada e dove si trovano. 

Essendo le spiagge di Lefkada la principale attrazione dell’isola, se si va a Lekfada non solo per visitare l’isola, ma specialmente per delle meravigliose vacanze al mare, è sicuramente un’ottima scelta prenotare un hotel o un alloggio vicino queste spiagge. 

Spiagge più belle di Lefkada

Lefkada è famosa per le sue vaste spiagge esotiche, le meravigliose baie e calette, le grotte nascoste, le scogliere che si tuffano nel mare e per gli innumerevoli pini che adornano la costa. Kathisma, Porto Katsiki, Egremni, Milos, Pefkoulia, Myli, Ammoglossa, sono alcuni dei nomi di queste bellissime spiagge, ognuna capace di regalare un’esperienza diversa e indimenticabile. 

Per sapere dove si trovano le spiagge più belle di Lefkada, potete vedere questa mappa, mentre per avere un’idea di cosa offrono, dopo la mappa trovata la descrizione e le foto delle 5 migliori spiagge dell’isola.

Nidri: per i giovani e le famiglie con bambini

Situata in posizione centrale sulla costa orientale, Nidri è una delle località più vivaci di Lefkada, con alcuni ottimi bar e ristoranti. La spiaggia di sabbia e ghiaia è molto frequentata e molto ben attrezzata, anche con ombrelloni e lettini, piscine all’aperto, taverne e bar. 

Il panorama regala una splendida vista sulle vicine isole di Heloni, Scorpioni, Sparti e Madouri. Se ci andate a settembre non stupitevi di vedere molte barche a vela, è semplicemente la regata ionica, una delle gare di vela più importanti in questa regione del Mediterraneo. 

È la zona di Lefkada con il maggior numero di hotel e di strutture ricettive, dunque un ottimo posto dove poter anche alloggiare. È una tra le migliori spiagge dell’isola per i giovani e le famiglie con bambini. 

Nidri, una delle località più belle di Lefkada – Foto di Giuseppe Dio da Pixabay

Kathisma: per le coppie 

Kathisma è un’altra bella e lunga spiaggia sabbiosa con piscine all’aperto, sport acquatici, vari ristoranti e bar nelle vicinanze. Come le altre spiagge nel sud dell’isola, è delimitata da colline boscose e scogliere che si combinano per formare un paesaggio spettacolare. 

Dalla spiaggia di Kathisma si può assistere a splendidi tramonti. È una delle spiagge più romantiche di Lekfada, una scelta perfetta per le coppie e gli sposi in luna di miele in cerca di una spiaggia un po’ più intima. 

Kathisma Beach Lefkada – Foto di Alf van Beem da Wikimedia

Egremni: si può arrivare solo via mare

Egremni è considerata una delle più belle spiagge del bacino del Mediterraneo. Occorre scendere 350 scalini per raggiungere la bella spiaggia di sabbia bianca lunga 2 km bagnata da meravigliose acque turchesi.

Purtroppo, il terremoto del 2015 ha quasi distrutto questa meraviglia della natura e al momento la spiaggia non può essere raggiunta via terra. Al momento si può raggiungere la spiaggia solo accedendo dal mare.

Spiaggi di Egremni a Lefkada – Foto da iStock

Porto Katsiki: la più bella spiaggia di Lefkada

Porto Katsiki si trova all’estremità meridionale della costa occidentale ed è considerata la più bella spiagga di Lefkada, ma anche una delle più colorate e panoramiche delle isole greche.

È fiancheggiata da imponenti scogliere di calcare bianco su un lato e l’accesso alla spiaggia avviene attraverso un verde passaggio alberato. Sabbia bianca e acque azzurre completano questa tavolozza di colori.

La sua bellezza rende questa spiaggia molto popolare in alta stagione. L’arrivo in auto al parcheggio è facile, ma per raggiungere la spiaggia si deve camminare un po’. È possibile arrivare anche in barca da Vassiliki o Nidri, situate sulla costa orientale.

Spiaggia di Porto Katsiki – Lefkada – Foto da PxHere

Vassiliki: per gli amanti degli sport acquatici

Vassiliki si trova in un’ampia baia a sud di Lefkada. Vassiliki, che è una delle località balneari più vivaci di Lefkada, è molto frequentata da windsurfisti e gli amanti degli sport acquatici in genere. La sua spiaggia fa parte della classifica dei 10 migliori luoghi al mondo per il windsurf e tra i primi tre in Europa.

Questa lunga spiaggia sabbiosa è incastonata tra verdi colline, che caratterizzano la maggior parte dei paesaggi di Lefkada. La città ha molte taverne e bar, e attrezzature per gli appassionati di sport acquatici.

Spiaggia di Vasiliki – Foto da Istock

Pefkoulia: la più facile da raggiungere

La spiaggia di Pefkoulia si trova sulla costa nord-ovest dell’isola. Con le sue bellissime acque turchesi, sabbia bianca, ciottoli e paesaggi mozzafiato unici, è una delle spiagge più belle di Lefkada. 

Circondata da colline boscose molto ripide, la spiaggia di Pefkoulias si estende per circa due chilometri lungo la costa, dunque c’è molto spazio un po per tutti. Tra i servizi disponibili, un comodo parcheggio e un ristorante / caffetteria. È la facile da raggiungere, essendo situata a soli 5 km (7 minuti in auto) dalla città di Lefkada. 

Spiaggia di Pefkoulia a Lefkada – Foto di Giuseppe Dio da Pixabay

Milos: per chi cerca tranquilità e relax

La spiaggia di Milos si trova tra Kathisma e Agios Nikitas sulla costa occidentale. Milos è una bella spiaggia immersa in un paesaggio idilliaco, delimitato da alte scogliere granitiche a sud, e colline boscose a est e a nord. Le chiare acque turchesi non sono così facili da raggiungere, ma ne vale sicuramente la pena. 

Tuttavia, non dimenticate di portare provviste, non ci sono servizi di ristoro sul posto! Ci vogliono dai 15 ai 20 minuti di cammino su un terreno piuttosto ripido. È molto più facile arrivare in barca partendo da Agios Nikitas, situata un po’ più giù lungo la costa. Essendo un po’ difficile da raggiungere, è perfetta per chi cerca tranquillità e relax. 

Spiaggia di Milos – Lefkada – Foto di Sfere da Wikimedia

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here