Isole del Dodecaneso

Situato sul lato sud orientale del Mar Egeo, vicino al confine della Turchia, il gruppo delle isole di Dodecaneso (O Dodecanneso), in Grecia, sta diventando molto popolare per le vacanze estive. A causa della lunga occupazione veneziana, queste isole hanno un forte stile medievale e molti monumenti interessanti. Il nome Dodecanneso significa “le dodici isole” in greco, in quanto è il numero delle isole più grandi del gruppo. Oltre a queste dodici isole, ci sono altre più piccole e molti isolotti disabitati.

Rodi e Kos sono le isole più popolari del gruppo. Di gran lunga la più grande, nonché la capitale del gruppo, è l’isola di Rodi, popolare tra i visitatori che arrivano con le navi da crociera. L’isola è anche un ottimo centro dalla quale partire per raggiungere le altre isole. Kos è un’altra destinazione molto popolare per le vacanze, con belle spiagge e vita notturna.





Se volete invece sfuggire alla folla e trovarvi un po’ nella “vera” Grecia, visitate isole minori come Karpathos o Patmos che si stanno gradualmente sviluppando, senza perdere però il loro carattere originale. Karpathos, terza isola più grande della catena, ha una splendida costa suddivisa tra le spiagge e le baie del sud e le rocce del nord ed è molto amata dai kitesurfers per i suoi leggendari venti.

Isole più piccole come Kalymnos, Kasos, Kastellorizo e Symi sono meno lussureggianti delle loro compagne più grandi, ma hanno tutte porti eleganti, un’eredità del loro passato commerciale e interni rocciosi che offrono la possibilità di fare ottime passeggiate o scalate sulle scogliere calcaree.

Nelle isole come Tilos, Leros, Nisyros, Halki e Astypalaia, il turismo è presente e si trovano ottimi alberghi e ristoranti, ma non sono ancora troppo affollati dai visitatori. Ma ciò che è bello e silenzioso per un visitatore può essere troppo silenzioso per qualcun altro. L’unica cosa sicura e che tra tutte le isole è facile trovare quella giusta per te.




Non è però la fine del Dodecanneso. La catena comprende altre 14 isole più piccole e rocce innumerevoli che vantano poche capre e una spiaggia. Ciò che lega tutti è una storia comune, soprattutto a causa della loro posizione strategica, vicino alla costa dell’Asia occidentale, che le ha portato ad essere conquistate per secoli dai crociati, dagli ottomani, dagli inglesi e dai tedeschi, tra gli altri.

Dodici grandi isole e numerose più piccole con acque cristalline, spiagge sabbiose o ghiaie, importanti scoperte archeologiche, imponenti monumenti bizantini e medievali e insediamenti tradizionali unici sono in attesa di essere scoperti.

 

Le principali isole del Dodecaneso sono:

Agathonisi

Arki

Astypalaia (Astipalea/Astypalea)

Halki (Chalki/Khalki)

Kalymnos (Kalimnos)

Karpathos

Kasos

Kastellorizo (Megisti)

Kos

Leros

Lipsi (Lypsi)

Marathi

Nisyros

Patmos

Pserimos

Rodi (Rodos)

Symi (Simi)

Tilos

 

 

 

 

Isola di Rodi, Dodecaneso, Grecia
Isola di Rodi, Dodecanneso, Grecia